Sanja Anastasia 
MEZZOSOPRANO 

Cresciuta a Belgrado, Sanya Anastasia studia canto all'Università di Musica e Arte di Graz e a Vienna, dove consegue il Master nel 2005. Nel corso della sua carriera è finalista e vincitrice di numerosi concorsi internazionali tra i quali "Gioventù Musicale" in Serbia nel 2003, "Vincenzo Bellini" e "Enrico Caruso" in Italia nel 2004, "Kammeroper Schloss Rheinsberg" in Germania nel 2007. Nello stesso anno debutta nel ruolo di Isabella nell’Italiana in Algeri di Rossini all'Opera Nazionale Macedone di Skopje e di Santuzza in Cavalleria rusticana di Mascagni al Teatro Nazionale Sloveno di Maribor. 


Nel 2008/2009 interpreta per la prima volta il ruolo di Amneris in Aida di Verdi e di Erodiade in Salome di Strauss al Teatro di Aquisgrana, ed è di nuovo Amneris all’Open Air Festival Gars am Kamp e al Festival al Salisburgo con L'Opera di Stato di Praga in Austria. Canta poi in Carmen di Bizet al Teatro Nazionale di Košice in Slovacchia e all'Opera Nazionale della Bosnia Erzegovina a Sarajevo.

Nella stagione 2009/10 debutta il ruolo principale in Johanna d'Arc di Čajkovskij al Teatro di Erfurt in Germania ed è Ulrica in Un Ballo in maschera di Verdi al Mainfranken Theater di Würzburg. È ancora Carmen nella produzione all'Opera de Sabadell in Spagna diretta da Elio Orciuolo, in Austria al festival Steyr e con l’Opera di Stato Turca sotto la direzione di Antonio Pirolli all'Aspendos Festival del 2010.

Nella stagione 2010/11 debutta nei panni di Judith nel Castello del duca Barbablù di Bartók e di Strega in Dido and Æneas di Purcell al Teatro di Bremerhaven. Nel 2011-2012 entra a far parte del teatro dell'Opera di Mainz in Germania, dove si cimenta nei ruoli di Ulrica in Un ballo in maschera, Lucrezia nel Ratto di Lucrezia di Britten e Mescalina in Le Grand Macabre di Ligeti. 


Recentemente debutta nel ruolo di Clitemnestra in Elektra di Strauss, Kurfürstin nel Principe di Homburg di Henze, Olga in Evgenij Onegin di Čajkovskij al Teatro dell'Opera di Mainz e al Teatro di Stato di Saarbrücken; veste i panni di Ulrica in Un ballo in maschera al Teatro di Basilea e a Mainz.

Il suo repertorio concertistico abbraccia compositori quali Schubert, Schumann, Rachmaninow, De Falla, Prokof'ev, Pergolesi, Mahler, Mozart, Beethoven, Bruckner, Verdi. Collabora con la Slovenia Radio Symphony Orchestra, la Filarmonica di Mosca, la Belgrado Radio Symphony Orchestra, la Filarmonica di Begrado e l'Orchestra di Brandeburgo. Nel 2011 prende parte a trasmissioni live per Radio Televisione Serbia Dicembre e per Radio Televisione Sarajevo nel 2012.

Con Fondazione Arena canta al Concerto di Gala del 2012 nella Basilica di San Zeno. Prende parte al gala della lirica 2013 all’Arena di Verona condotto da Antonella Clerici e trasmesso in televisione.

Debutta all’Arena di Verona per il Festival del Centenario nel ruolo di Fenena in Nabucco di Verdi, interpreta Flora nella Traviata di Verdi e Gertrude in Roméo et Juliette di Gounod.

Giugno 2013

 
 
 
In scena
Ottavo Concerto FilarmonicoSabato 26 Aprile
alle ore 20:00
in Teatro Filarmonico
Clicca qui 
 
 
^Top
Call Center
SEGUICI ANCHE SUI NOSTRI CANALI SOCIALI
FacebookFlikrYou TubePinterestFoursquareArena di Verona
Major Partner
Unicredit
Automotive Partner
VOLKSWAGEN
Official Sponsor
Intimissimi
Mobility Partner
Megliointreno
Official Partner