Stuart Neill 
TENORE 

Dopo il successo ottenuto nei principali teatri del mondo, Stuart Neill si afferma come uno dei più importanti tenori del momento.


Si esibisce alla Metropolitan Opera di New York, al Teatro alla Scala di Milano, al Teatro La Fenice di Venezia, alla Staatsoper di Vienna, alla Royal Opera House di Londra, al Teatro Colón di Buenos Aires, alla Alte Oper di Francoforte, all’Opera Company di Philadelphia, alla Dallas Opera, alla Lyric Opera di Chicago, e con numerose orchestre: l’Atlanta Symphony Orchestra, la New York Philharmonic, l’Israel Philharmonic Orchestra, la Los Angeles Philharmonic, la San Francisco Symphony, la Boston Symphony Orchestra e la Staatskapelle di Dresda.


Debutta alla Metropolitan Opera e alla Staatsoper di Vienna nel ruolo di Arturo nei Puritani di Bellini, al Teatro alla Scala come Edgardo in Lucia di Lammermoor di Donizetti, all'Opéra Bastille di Parigi ed al Festival di Salisburgo nei panni di Ein Sänger in Der Rosenkavalier di Strauss, alla Royal Opera House di Covent Garden come Riccardo in Oberto, Conte di San Bonifacio di Verdi. 


Alla Alice Tully Hall del Lincoln Center di New York debutta come solista in un recital promosso dall’Opera Orchestra of New York.


Collabora con i direttori d'orchestra Sir Colin Davis, Sir Andrew Davis, Zubin Mehta, Lorin Maazel, James Levine, Eduardo Muller, James Conlon, Wolfgang Sawallish, Michael Tilson Thomas, Sir Roger Norrington, Nello Santi, Carlo Maria Giulini, Michelangelo Veltri, Giuseppe Sinopoli e Anton Guadagno, per citarne solo alcuni.


È internazionalmente riconosciuto come il principale interprete come tenore nella Messa da Requiem di Verdi, eseguito più di 200 volte. Effettua numerose incisioni discografiche. Gli impegni recenti lo vedono interprete di Turandot di Puccini a Oviedo, del Trovatore di Verdi alla Kungliga Operan di Stoccolma e Cavalleria Rusticana di Mascagni al Teatro di San Carlo di Napoli.

All’Arena di Verona debutta nel 2012 interpretando Calaf in Turandot di Puccini e Radamès in Aida di Verdi. Torna per il Festival del Centenario 2013 nei panni di Radamès in Aida, rievocazione del 1913.

 

agosto 2013

 
 
 
In scena
Ottavo Concerto FilarmonicoSabato 26 Aprile
alle ore 20:00
in Teatro Filarmonico
Clicca qui 
 
 
^Top
Call Center
SEGUICI ANCHE SUI NOSTRI CANALI SOCIALI
FacebookFlikrYou TubePinterestFoursquareArena di Verona
Major Partner
Unicredit
Automotive Partner
VOLKSWAGEN
Official Sponsor
Intimissimi
Mobility Partner
Megliointreno
Official Partner