Anna Malavasi 
MEZZOSOPRANO 

Voce dal timbro di rara bellezza, Anna Malavasi si sta imponendo come mezzosoprano di caratura internazionale non solo per le sue qualità vocali ma anche per una straordinaria dote drammatica.


Dal 2009, è una delle interpreti più affermate di Carmen di Bizet, ruolo che debutta a Fano e che canta al Comunale di Bologna diretta da Michele Mariotti, a Lubeck con la regia di Alberto Triola, a Palma de Mallorca, a Riga e a Masada diretta da Daniel Oren.


Nel 2010 Cristina Mazzavillani Muti la vuole come Azucena in una produzione ravennate del Trovatore di Verdi che effettua una fortunata tournée. Nel 2011 è ancora Azucena a Palermo, diretta da Renato Palumbo, e nel 2012 a Ravenna.


Per i 150 anni dell’Unita’ d’Italia interpreta Fenena nel Nabucco di Verdi all’Opera di Roma diretta da Riccardo Muti e la dama in Macbeth di Verdi a Salisburgo e a Roma sempre con Riccardo Muti. Nel 2012 è Azucena nel Trovatore al Teatro Comunale di Bologna diretta da Renato Palumbo. 


Nel 2013 è Santuzza in Cavalleria rusticana di Mascagni ad Ancona, Fenena in Nabucco al Teatro Regio di Parma ed esegue, ancora sotto la direzione di Muti, la Messa in Si Minore di Bach a Chicago; partecipa inoltre al Concerto “Le Vie dell’Amicizia” diretto da Muti al Ravenna Festival. 


Al Teatro Filarmonico di Verona debutta nel 2011 partecipando al concerto Note d’Augurio, al quale prende parte anche nel 2012.

Debutta all’Arena di Verona per il Festival del Centenario nel ruolo di Fenena in Nabucco di Verdi.


giugno 2013

 
 
 
In scena
Madama ButterflySabato 30 Agosto
alle ore 20:45
in Arena
Clicca qui 
 
 
^Top
Call Center
SEGUICI ANCHE SUI NOSTRI CANALI SOCIALI
FacebookYou TubeTwitterPinterestPinterestFoursquareArena di Verona
Major Partner
Unicredit
Automotive Partner
VOLKSWAGEN
Official Sponsor
Intimissimi
Mobility Partner
Megliointreno
Official Partner