Devid Cecconi 
BARITONO 

Devid Cecconi nasce a Firenze nel 1971. Completati gli studi di canto, partecipa al Concorso Mattia Battistini, edizione 2006, vincendo il Primo Premio.
Nel 2006 con grande successo è Rigoletto al Teatro Verdi di Trieste (diretto da Daniel Oren) con recite successive a Udine, Pordenone e Gorizia.
Nel corso del 2007, debutta il ruolo di Michele ne Il tabarro al Teatro Comunale di Modena e , successivamente, a Piacenza e Ferrara.
Canta al Teatro Carlo Felice di Genova il ruolo di Don Carlo di Vargas ne La forza del destino, al Festival di Caracalla a Roma il ruolo di Tonio ne I Pagliacci (regia di Beppe Menegatti), al Teatro Verdi di Salerno i ruoli di Rigoletto (diretto da Gianpaolo Bisanti, regia di Renzo Giacchieri) e Sharpless nella Madama Butterfly (direttore M° Daniel Oren). Presso i Teatri di Lucca, Pisa, Livorno, Ravenna, Bolzano, Modena riprende il ruolo di Michele ne Il tabarro e debutta il ruolo di Gianni Schicchi (direttore M° Aldo Sisillo).
Al National Center of Performing Arts in Mumbay (India) riprende il ruolo di Sharpless in Madama Butterfly (direttore Johannes Wildner) e successivamente debutta come Giacomo in Giovanna d'Arco al Festival Verdi di Parma con la regia di Gabriele Lavia (direttore Bruno Bartoletti). Canta in seguito il ruolo di Schicchi in Gianni Schicchi a Lecce (direttore Alfonso Scarano).
Nella stagione estiva del 2009 è nuovamente Rigoletto al Festival di St. Margarethen con la regia di Renzo Giacchieri e al Teatro Carlo Felice di Genova. In questo stesso Teatro nel 2010 debutta il ruolo di Nabucco sotto la direzione del M° Daniel Oren. Partecipa, in seguito, con grande successo alla produzione di Nabucco a Masnada (New Israeli Opera).
Nel giugno del 2010 ha interpretato il ruolo di Rigoletto nella famosa opera di G. Verdi al Teatro Regio di Parma.
Successivamente ha cantato il ruolo di Amonasro in Aida nel corso della Stagione estiva del Teatro dell’Opera di Roma – Terme di Caracalla e, sempre al Teatro dell’Opera di Roma, Roberto Devereux nel ruolo del Il Duca di Nottingham sotto la direzione di Bruno Bartoletti.

Nell’autunno del 2011 per la sua qualità vocale e interpretativa ha riscosso molto successo nel ruolo de Il Duca di Nottingham nell’Opera Roberto Devereux in tournèe in Giappone per il Bayerische Staatsoper.
Ha Debuttato nel novembre del 2011 al Teatro del Maggio Musicale Fiorentino nel ruolo di Marcello ne La Bohème, ruolo che ha ripreso a dicembre anche a Toulon.

Dicembre 2011

 
 
 
In scena
Quarto Concerto RistoriSabato 29 Novembre
alle ore 20:30
in Teatro Ristori
Clicca qui 
 
 
^Top
Call Center
SEGUICI ANCHE SUI NOSTRI CANALI SOCIALI
FacebookYou TubeTwitterPinterestPinterestFoursquareArena di Verona
Major Partner
Unicredit
Automotive Partner
VOLKSWAGEN
Official Sponsor
Intimissimi
Mobility Partner
Megliointreno
Official Partner