Ilaria Zanetti 
SOPRANO 

Nata a Trieste e diplomatasi giovanissima al Conservatorio Tartini nel 1999, nel 2003 vince il ruolo di Susanna al concorso per ruoli lirici Rome Festival e nel 2005 l’XI Concorso Internazionale Seghizzi, risultando miglior interprete dello Stabat Mater di L. Boccherini.
Nel 2000 ha preso parte alla produzione dell’opera Die Teufel von Loudun di K. Penderecki al Teatro Regio di Torino (II Ursuline). Da allora ha cantato in diversi teatri italiani e stranieri i ruoli di: Barbarina e Susanna ne Le Nozze di Figaro; Lieschen ne La cantata del caffè di Bach ; Sofia ne Il signor Bruschino di G. Rossini; Serpilla ne Il giocatore di L.Cherubini ; Norina nel don Pasquale;
Despina nel Così fan tutte al Teatro Borgatti di Cento e al Teatro Olimpico di Vicenza,
Tonina in Prima la musica, poi le parole di A.Salieri al Teatro Bibiena di Mantova con la regia di E. Dara.
Euridice e La Musica ne L’Orfeo di C.Monteverdi ad Ajaccio; Lucieta ne i Quattro Rusteghi di Wolf-Ferrari al Goldoni di Livorno e all’Alighieri di Ravenna.
Ha partecipato alla tournèe italiana di Opera Bestiale di Aldo Taraballa, dopo aver vinto il ruolo nel concorso indetto da CIDIM nel 2005, che l’ha portata in prestigiosi teatri italiani (Comunale di Modena, Comunale di Bologna, Regio di Torino…).
Ha preso parte alla produzione e alla tournèe di Elisir d’Amore per il circuito AsLiCo.
Ha debuttato il ruolo di Zerlina nel Don Giovanni al teatro di Adria e al Teatro Guaira di Curitiba (Brasile). Nel 2008 al Festival Opera Barga ha interpretato il ruolo di Evelina nell’opera Da Capo di G.G.Luporini e al Teatro degli Arcimboldi di Milano ha cantato nel Gala dell’operetta a fianco di Elio Pandolfi.
Per il Teatro Stabile del Friuli Venezia Giulia,e poi in tournée in Italia, ha interpretato il ruolo di Sonia nello spettacolo To be or not to be su musiche di Nicola Piovani con la regia di A.Calenda, a fianco di Daniela Mazzucato e Giuseppe Pambieri.
Nell’ambito delle celebrazioni dell’anno haendeliano, ha cantato il ruolo di Bellezza nell’oratorio Il trionfo del Tempo e del Disinganno al Festival OPERA FRINGE, in Irlanda del Nord.
Per il 40° Festival dell’Operetta al Teatro Verdi di Trieste ha interpretato il ruolo di Olga Kromow ne La vedova allegra e ha cantato nel Galà conclusivo.

Ha inciso per la Brilliant Classics L’Incoronazione di Poppea e l’Orfeo di Monteverdi nei ruoli rispettivi di Amore, Valletto e di Ninfa

Dicembre 2010

 
 
 
In scena
TurandotSabato 2 Agosto
alle ore 20:45
in Arena
Clicca qui 
 
 
^Top
Call Center
SEGUICI ANCHE SUI NOSTRI CANALI SOCIALI
FacebookYou TubeTwitterPinterestPinterestFoursquareArena di Verona
Major Partner
Unicredit
Automotive Partner
VOLKSWAGEN
Official Sponsor
Intimissimi
Mobility Partner
Megliointreno
Official Partner