Edoardo Sanchi 

Diplomato presso l’Accademia di Belle Arti di Brera a Milano, Edoardo Sanchi inizia la sua carriera come assistente di registi quali Luca Ronconi, Franco Branciaroli, Antonio Calenda, Jerome Savary, Franco Zeffirelli e scenografi come Gabbris Ferrari, Michel Lebois, Quirino Conti e Gianni Quaranta.
Lavora in numerosi teatri italiani ed europei collaborando con i registi David Brandon, Stefano Monti, Roberto Paci Dalò, Giorgio Marini, Italo Nunziata, Franco Ripa di Meana, Ruggero Cappuccio, Francesco Micheli, Giorgio Barberio Corsetti, Michele Placido, Marco Martinelli, Micha Van Hoecke, Federico Tiezzi, Guy Motavon e Stefano Mazzonis.
Successivamente crea le scene di importanti produzioni invitato da teatri e festival quali: Teatro alla Scala di Milano, Fenice di Venezia, Arena di Verona, Comunale di Bologna e di Firenze, Valli di Reggio Emilia, Alighieri di Ravenna, Verdi di Trieste, Opéra Theatre d’Avigon, Festival Verdi di Parma, Wexford Festival Opera, National Centre for Performing Arts a Pechino, Garsington Opera Festival.
Tra i progetti più recenti ricordiamo: Ascanio in Alba di Mozart alla Scala di Milano; una nuova produzione di Tannhäuser di Wagner ad Erfurt; Il Ritorno di Don Calandrino di Cimarosa, regia di Ruggero Cappuccio, diretto da Riccardo Muti per il Pfingsfestpiele a Salisburgo; Il Tempo Sospeso del Volo di Nicola Sani con la regia di Franco Ripa di Meana per il Festival di Reggio Emilia.
Disegna quindi le scene dello Schiaccianoci di Čajkovskij per il West Australian Ballet al Teatro His Majesty di Perth; Tosca per la stagione estiva dell’Opera di Roma alle Terme di Caracalla; la Trilogia Verdiana per il Maggio Musicale Fiorentino.
E ancora, Pinocchio per il West Australian Ballet e Otello per La Fenice di Venezia con al regia di Francesco Micheli. Nel 2013 lavora a fianco del regista Guy Montavon per la nuova produzione di Andrea Chénier allo Staatstheater di Nürnberg. Nel 2007 viene invitato dalla Victorian College of the Arts dell’Università di Melbourne come Professor in Residence per tenere master di scenografia; è stato inoltre insegnante all’Accademia di Belle Arti di Venezia e di Brera a Milano.

Debutta all’Arena di Verona nel 2011 creando le scenografie di Roméo et Juliette di Gounod produzione in scena anche nel 2012, nel 2013 e al Festival 2014.


agosto 2014

 
 
 
In scena
Roméo et JulietteGiovedì 28 Agosto
alle ore 20:45
in Arena
Clicca qui 
 
 
^Top
Call Center
SEGUICI ANCHE SUI NOSTRI CANALI SOCIALI
FacebookYou TubeTwitterPinterestPinterestFoursquareArena di Verona
Major Partner
Unicredit
Automotive Partner
VOLKSWAGEN
Official Sponsor
Intimissimi
Mobility Partner
Megliointreno
Official Partner