Hugues Leclère 
Musicista 

Nato in Francia, Hugues Leclère si perfeziona presso Catherine Collard prima di entrare primo distinto al conservatorio nazionale superiore di musica di Parigi dove ottiene tre premi all'unanimità in piano, analisi musicale e musica da camera.

Si eisbisce in recital in Francia alla Città della musica, al festival di Ile de France, Festival Présences de Radio France, Riom, Comminges, Saou, Flaine, Mazaugues, Chateauneuf du Pape e in altri paesi: USA (Illinois & Bloomington University, San Antonio), Russia (Mosca, Samara, Novosibirsk), Giappone, Cina, Olanda (Concertgebouw a Amsterdam), Germania (Musikhalle di Hamburg), Marocco, Bielorussia, spagna (Madrid), Portogallo (Festival de Coimbra). E' invitato a esibirsi con numerose orchestre (Camerata del Berliner Philharmoniker, National Tchèque radio orchestra, Solisti di Napoli, National orchestra Irkoutsk, Samara, Orchestre d’Auvergne, Orchestre Symphonique et Lyrique de Nancy, Orchestre de Minsk, Orchestre de Timisoara, l'Ensemble Itinéraire) con i direttori Jacques Mercier, Jean-Pierre Wallez, Arie van Beek, Mikhail Shcherbakov, Ondrej Lenard e Sébastian Lang-Lessing.

E' riconosciuta la sua interpretazione di Debussy, Ravel e dei loro contemporanei.
Hugues Leclère afferma tuttavia la sua piena maturità nel repertorio germanico (Haydn, Beethoven, Brahms), che abborda da solista o in esibizioni da camera.

La sua passione per Mozart, Haydn e Beethoven lo ha portato a ricercare le sonorità originali degli strumenti classici. Possiede dal 1997 un pianoforte il cui particolare suono cristallino si accorda idealmente con i capolavori della fine del diciottesimo secolo.

Hugues Leclère ha un ruolo importante nella vita artistica contemporanea, lavora con molti compositori e contribuisce alla creazione di nuove opere.
Collabora dal 2001 con il balletto nazionale della Lorena (Tchaikovski, Bartok in particolare) e propone diversi spettacoli originali che riuniscono diverse espressioni artistiche.

Parallelamente alla sua carriera di concertista, Hugues Leclère insegna al conservatorio national CNR di Parigi ed al conservatorio superiore di Lyon ed è il direttore artistico del festival Nancyphonies.

Settembre 2010

 
 
 
In scena
Lucia di LammermoorDomenica 21 Dicembre
alle ore 15:30
in Teatro Filarmonico
Clicca qui 
 
 
^Top
Call Center
Seguici anche su
FacebookYou TubeTwitterPinterestPinterestFoursquareArena di Verona
Major Partner
Unicredit
Automotive Partner
VOLKSWAGEN
Official Sponsor
Intimissimi
Mobility Partner
Megliointreno
Official Partner