Aleksandar Stefanoski 
BASSO 

Aleksandar Stefanoski è nato a Skopje in Macedonia nel 1982. Si è diplomato all’Accademia Musicale di Sofia con Niko Isakov e durante gli studi si è esibito frequentemente in Macedonia e in Bulgaria.

Si è successivamente perfezionato con Antonio Boyer e Mirella Paruto. Ha vinto numerose borse di studio, al Central & Eastern European Musiktheater di Vienna, e all'Accademia Nazionale di Santa Cecilia di Roma, che gli ha permesso di frequentare la classe di Renata Scotto.

Ancora studente ha debuttato nel ruolo del Re in Aida di Verdi, ricoprendo successivamente il ruolo di Angelotti in Tosca di Puccini, è Il Maestro in The Visit of the old lady di Einem, lo zio Bonzo in Madama Butterfly di Puccini e Don Basilio ne Il Barbiere di Siviglia di Rossini, al Teatro Nazionale Macedone. Nel 2004 ha interpretato il ruolo di Don Pasquale nell’omonima opera di Donizetti, per poi debuttare all'Opera di Plovdiv nel ruolo di Samuel in Un Ballo in Maschera di Verdi.

Ha partecipato ai festival estivi di Skopje e di Ohrid, si è esibito in numerosi concorsi, aggiudicandosi premi e riconoscimenti di vario tipo.

Al Teatro Lirico Sperimentale di Spoleto ha interpretato il ruolo di Ferrando ne Il Trovatore di Verdi, di Sparafucile ne Il Rigoletto di Verdi e di Don Basilio ne Il Barbiere di Siviglia di Rossini (ruolo che ha ripreso anche al Teatro Morlacchi di Perugia, al Lirico di Assisi e al Comunale di Città di Castello).

Nel 2008 ha debuttato con successo il ruolo di Oroveso in Norma di Bellini al Teatro Comunale di Bologna e ha preso parte alla produzione di Marin Faliero di Donizetti al Verdi di Sassari e al Donizetti di Bergamo.

Recentemente è stato Don Basilio ne Il Barbiere di Siviglia di Rossini al Teatro dell’Opera di Tirana in Albania, all'Opera Giocosa di Savona, al Donizetti di Bergamo, al Giglio di Lucca e al Sociale di Rovigo.

Nell’ambito della Stagione Lirica e di Balletto 2009-2010 del Teatro Filarmonico di Verona, interpreta il ruolo di Colline ne La Bohème di Puccini in qualità di vincitore dell’VIII Concorso Internazionale di Canto organizzato dall’Istituto Internazionale per l’Opera e la Poesia (I.I.O.P.) in collaborazione con la Fondazione Arena di Verona e con la partecipazione di UNESCO, Regione Veneto e Comune di Verona.

Gennaio 2010.

 
 
 
In scena
Madama ButterflyMartedì 2 Settembre
alle ore 20:45
in Arena
Clicca qui 
 
 
^Top
Call Center
SEGUICI ANCHE SUI NOSTRI CANALI SOCIALI
FacebookYou TubeTwitterPinterestPinterestFoursquareArena di Verona
Major Partner
Unicredit
Automotive Partner
VOLKSWAGEN
Official Sponsor
Intimissimi
Mobility Partner
Megliointreno
Official Partner