Fabio Grossi 
Ballerino 
Fabio Grossi è uno dei più affermati danzatori italiani. Nato a Roma, si diploma con il massimo dei voti all’Accademia Nazionale di Danza. A 19 anni è vincitore assoluto del Concorso di Rieti sia per il classico che per il contemporaneo ed è finalista del Concorso Internazionale di Balletto di Mosca, presieduto da Yuri Grigorovich. Debutta con Mauro Bigonzetti nella compagnia Aterballetto. Successivamente svolge un’intensa attività internazionale che gli permette di affrontare i più vari stili di danza, presso ambiti coreografici importanti ed estremamente diversificati.

Danza dunque con il Ballet du Grand Théatre de Genève, il Leipzig Ballett, il Teatro alla Scala di Milano e il Ballet National de Marseille, effettuando tournées in tutto il mondo.

E’ un apprezzato interprete delle coreografie di George Balanchine, Jiri Kylian, William Forsythe, Uwe Scholz, Robert North, Ohad Naharin, Amedeo Amodio e Marie-Claude Pietragalla.

Al Teatro dell’Opera di Roma, è scelto come partner di Carla Fracci.

E’ Primo Ballerino nei più famosi titoli del repertorio classico-romantico (Giselle, Il Lago dei Cigni, La Bella Addormentata nel bosco, Lo Schiaccianoci), neoclassico (Les Sylphides e Petrushka di Mikhail Fokine, Pulcinella di Léonide Massine, La Chatte e Le Bal di George Balanchine) e contemporaneo.

E’ partner di Sadaise Arencibia, Prima Ballerina del Ballet Nacional de Cuba, in occasione del suo debutto in Italia.

Per lui vengono creati numerosi ruoli principali nelle nuove produzioni dell’Opera di Roma, come il personaggio di Mefistofele nel Faust di Luciano Cannito o quello di Don Alonso ne La Gitana di Paul Chalmer.

Invitato ai Gala di Danza di Alberto Testa come a quelli di Vittoria Ottolenghi, è insignito del Premio Positano Léonide Massine per due volte: al Merito come talento emergente nel 1997, al Valore come artista affermato nel 2007.

Gli è inoltre conferito il Premio Anita Bucchi 2007 come migliore interprete maschile.

Il nome di Fabio Grossi è incluso nel volume “Storia della Danza e del Balletto” di Alberto Testa, edito da Gremese nel 2005, come una delle giovani stelle italiane del momento.

Maggio 2008
 
 
 
In scena
Concerto di CapodannoMercoledì 31 Dicembre
alle ore 21:30
in Teatro Filarmonico
Clicca qui 
 
 
^Top
Call Center
Seguici anche su
FacebookYou TubeTwitterPinterestPinterestFoursquareArena di Verona
Major Partner
Unicredit
Automotive Partner
VOLKSWAGEN
Official Sponsor
Intimissimi
Mobility Partner
Megliointreno
Official Partner