Raffaella Angeletti 
SOPRANO 

Raffaella Angeletti, nata a Torino, studia pianoforte e successivamente canto sotto la guida del soprano Elvina Ramella. Nel 1995 risulta vincitrice del Concorso internazionale “Pavarotti” e del Concorso “Puccini”.

Debutta al Teatro alla Scala nello spettacolo Autour de Chopin con la regia di Znaniecki. I primi anni della sua carriera la vedono impegnata nel repertorio mozartiano: interpreta i ruoli di Donna Elvira, della Contessa e di Fiordiligi (quest’ultima sotto la direzione di Daniele Gatti) nella Trilogia di Mozart-Da Ponte. Si dedica successivamente al repertorio verista interpretando il ruolo di Mimì nella Bohème a Savona, a Trieste con la direzione di Daniel Oren e a Palermo; Madama Butterfly a Torino, al Teatro Reál di Madrid, al San Carlo di Napoli, a Siviglia con la direzione di Carlo Rizzi e al Teatro Regio di Parma. Nel 2005 interpreta il ruolo di Maddalena di Coigny nell’Andrea Chénier a Bergamo (teatro che l’aveva vista protagonista nel ruolo di Elisabetta I nel Roberto Devereux), a Palermo e all’Arena Sferisterio di Macerata con la regia di Pierluigi Pizzi. Nello stesso anno debutta nel ruolo di Lady Macbeth a Bologna con la direzione di Daniele Gatti e la regia di Van Hoecke. Il 2006 la vede protagonista femminile de La Wally a Stoccarda e del Console di Menotti al Teatro Regio di Torino, nonché dei Due Foscari di Verdi a Piacenza al fianco di Renato Bruson.

Aggiornato a Febbraio 2007

 
 
 
In scena
Settimo Concerto FilarmonicoVenerdì 18 Aprile
alle ore 17:00
in Teatro Filarmonico
Clicca qui 
 
 
^Top
Call Center
SEGUICI ANCHE SUI NOSTRI CANALI SOCIALI
FacebookFlikrYou TubePinterestFoursquareArena di Verona
Major Partner
Unicredit
Automotive Partner
VOLKSWAGEN
Official Sponsor
Intimissimi
Mobility Partner
Megliointreno
Official Partner