Veronica Simeoni 
MEZZOSOPRANO 
Veronica Simeoni è nata a Roma. Completati gli studi classici, si è diplomata in canto presso il Conservatorio di Adria. Ha proseguito la sua formazione musicale sotto la guida di Raina Kabaivanska, con la quale ha frequentato i corsi di perfezionamento all’Accademia Chigiana di Siena e all’Università di Stato di Sofia. È attualmente diplomanda del biennio di secondo livello in Canto presso l’Istituto “Vecchi-Tonelli” di Modena.

Si è imposta in molti concorsi internazionali tra i quali il “Pavarotti” di Modena (primo premio), il “Viotti” di Vercelli (primo premio e premio del pubblico), “Voci Verdiane” di Busseto (terzo e secondo premio in differenti edizioni); tra gli altri premi ricordiamo la vincita nel concorso “A. Belli” del Teatro Lirico Sperimentale di Spoleto.

Nel 2005 ha cominciato la sua carriera cantando il ruolo di Cuniza in Oberto Conte di San Bonifacio di Verdi in tournée in Giappone con il Teatro Lirico Sperimentale di Spoleto. Nell’attività del 2006 ricordiamo Il piccolo Spazzacamino di Britten (Mrs. Baggott) al Teatro Comunale di Modena e la Passione secondo Giovanni al Teatro Sociale di Rovigo.
Nel 2007 ha debuttato nel Trovatore (Azucena) al Teatro Lirico Sperimentale di Spoleto e si è esibita con successo nel Trittico di Puccini (Frugola, Zia Principessa e Zita) coproduzione dei teatri di Modena, Piacenza e Ferrara portata l’anno seguente in tournée anche a Ravenna, in Toscana e in Friuli.
Nel 2008 ha debuttato il ruolo di Charlotte (Werther) al Teatro Vittorio Emanuele di Messina, ha cantato Stabat Mater di Rossini alla Scala con Riccardo Chailly e Requiem di Verdi nell’Aula Magna dell’Università “La Sapienza” di Roma. Dello stesso anno anche la partecipazione alla produzione bolognese di Samson et Dalila e l’interpretazione di Jocasta (Oedipus Rex di Stravinsky) a Trieste per la regia di Giorgio Pressburger.

Nel 2009 ha cantato il Requiem di Verdi a San Pietroburgo diretta dal M° Yuri Temirkanov, ha debuttato il ruolo di Zayda nel Dom Sébastien, roi du Portugal di Donizetti presso il Teatro di Norimberga, ha cantato la IX Sinfoniadi Beethoven ad Oviedo e a Roma diretta da Lorin Maazel, ha tenuto un concerto a Busseto in occasione del Verdi Festival, ha debuttato con grande successo il ruolo di Didon ne Les Troyens a Valencia diretta da V. Gergev e con la regia de La Fura dels Baus, ha cantato il Requiem di Maderna al teatro La Fenice di Venezia e ha interpretato le musiche di scena de Il borghese gentiluomo di R. Strauss presso il Teatro Comunale di Bologna.
Nel 2010 ha debuttato Fenena in Nabucco a Palermo e Quickly in Falstaff  con Renato Bruson a Reggio Calabria, la Terza Sinfonia di Mahler a Bologna con Asher Fisch, Carmena Città del Messico.

Nell'estate 2010 canta nella Madama Butterfly all'Arena di Verona, nel ruolo di Suzuki.

luglio 2010 
 
 
In scena
Valzer & Co.Venerdì 19 Dicembre
alle ore 20:30
in Teatro Ristori
Clicca qui 
 
 
^Top
Call Center
SEGUICI ANCHE SUI NOSTRI CANALI SOCIALI
FacebookYou TubeTwitterPinterestPinterestFoursquareArena di Verona
Major Partner
Unicredit
Automotive Partner
VOLKSWAGEN
Official Sponsor
Intimissimi
Mobility Partner
Megliointreno
Official Partner