Mariella Devia 
SOPRANO 

Mariella Devia studia e si diploma in canto al Conservatorio Santa Cecilia di Roma.

Nel 1973 vince il concorso “Toti Dal Monte” e debutta nel ruolo di Lucia in Lucia di Lammermoor di Donizetti; la sua interpretazione di questo ruolo è considerata la massima espressione del belcanto.

Nel 1979 esordisce nella parte di Gilda in Rigoletto di Verdi al Metropolitan di New York e qui si esibirà per molti anni con grande successo, interpretando anche Così fan tutte e Die Entführung aus dem Serrail di Mozart, Falstaff di Verdi e Lucia di Lammermoor.

Alla Royal Opera House-Covent Garden di Londra è apprezzata interprete in Die Zauberflöte e Die Entführung aus dem Serrail di Mozart, Rigoletto di Verdi e Desdemona in Otello di Rossini; alla Carnegie Hall di New York nel 1981 interpreta Lakmé di Delibes, è Teresa in Benvenuto Cellini di Berlioz nel 1983 e in anni successivi Giulietta nei Capuleti e i Montecchi ed Elvira nei Puritani di Bellini, Adelia nell'omonima opera di Donizetti.

Il suo repertorio assai vasto la rende protagonista di consensi nei più importanti teatri italiani ed internazionali, fra i quali: Teatro alla Scala di Milano, Fenice di Venezia, Maggio Musicale di Firenze, Opera di Roma, Regio di Torino, Comunale di Bologna, San Carlo di Napoli, Rossini Opera Festival di Pesaro, Lyric Opera di Chicago, Royal Concertgebouw di Amsterdam, Bayerische Staatsoper di Monaco, Opéra National e Théâtre des Champs Elysées di Parigi, Teatro Real di Madrid, Liceu di Barcellona, Opera di Tokyo; nel corso della sua intensa carriera collabora con prestigiosi direttori d'orchestra.

Nella stagione 2006/07 il suo esordio nel ruolo di Imogene nel Pirata di Bellini; il suo repertorio belcantistico si arricchisce nel tempo di rari ed emblematici personaggi donizettiani: Lucrezia Borgia, Maria Stuarda, Anna Bolena.

Nella stagione 2011/12 ottiene uno straordinario successo con Roberto Devereux di Donizetti all’Opéra de Marseille, Anna Bolena al Teatro Verdi di Trieste e al Maggio Musicale Fiorentino, e La Traviata di Verdi al Teatro Massimo di Palermo; debutta inoltre il ruolo di Liù in Turandot di Puccini al Carlo Felice di Genova.

L’apertura della stagione 2012/13 la vede trionfare nelle vesti di Maria Stuarda a Bergamo e nel ruolo di Imogene nel Pirata a Barcellona; in seguito debutta nel ruolo del titolo in Norma di Bellini a Bologna e torna a Genova per La Traviata e a Firenze per Maria Stuarda.

La sua discografia annovera numerose incisioni e diversi DVD.

All’Arena di Verona debutta nel 1976 in Lucia di Lammermoor tornando nel 1991 per Rigoletto e nel 2004 per La Traviata.

Debutta al Teatro Filarmonico nel 1977 in Rigoletto; ritorna nel 1984 per Manon Lescaut di Auber e nel 2007 per Anna Bolena; partecipa alle Stagioni Sinfoniche del 2001 e del 2010.

Per la Stagione Opera e Balletto 2013-2014 interpreta il ruolo principale in Maria Stuarda.

 

Aprile 2014



 
 
 
In scena
Primo Concerto FilarmonicoDomenica 2 Novembre
alle ore 17:00
in Teatro Filarmonico
Clicca qui 
 
 
^Top
Major Partner
Unicredit
Automotive Partner
VOLKSWAGEN
Official Sponsor
Intimissimi
Mobility Partner
Megliointreno
Official Partner
Call Center
SEGUICI ANCHE SUI NOSTRI CANALI SOCIALI
FacebookYou TubeTwitterPinterestPinterestFoursquareArena di Verona