Nicola Martinucci 
TENORE 

Nicola Martinucci, nasce a Taranto ed è considerato da anni uno dei maggiori interpreti del suo repertorio.
Depositario della scuola di Mario del Monaco, si perfeziona poi in teatro con i maggiori direttori e registi.

La sua brillante carriera lo porta a cantare nei maggiori teatri del mondo quali il Teatro alla Scala, il Metropolitan, l'Arena di Verona, la Royal Opera House Covent Garden di Londra, il Teatro dell'Opera di Roma, il Teatro Comunale di Firenze, la Staatsoper di Vienna, la Opernhaus di Zurigo, la Deutsche Oper di Berlino e la San Francisco Opera.
Del suo repertorio ricordiamo Aida, Turandot, Andrea Chénier, Tosca, Pagliacci, Norma, Fanciulla del West, Manon Lescaut, Madama Butterfly, Il Trovatore. E' stato inoltre apprezzato interprete di opere quali: I Lombardi, Francesca da Rimini, Gioconda, Lorely, Iris.
Nel 1998 sale sul palcoscenico de La Maestranza di Siviglia e del Regio di Torino per interpretare il Principe Calaf in Turandot. Questo ruolo lo vede impegnato anche nella stagione estiva dell'Arena Sferisterio di Macerata, dove ottiene un personale successo di pubblico e critica. In seguito interpreta il ruolo di Canio in Pagliacci al Ravenna Festival con la direzione di Riccardo Muti.
Inaugura il Teatro San Carlo di Napoli nella stagione 2001-2002 con Turandot l'inaugurazione e il Teatro dell'Opera di Roma con Pagliacci, Tabarro e Andrea Chénier a Tel Aviv.

All'Arena di Verona ha cantato in Pagliacci, Turandot e Tosca quest'ultima interpretata anche al Teatro Filarmonico.
Nell'estate areniana 2006 interpreta Canio in Pagliacci.

Aprile 2006

 
 
 
In scena
Un Ballo in mascheraGiovedì 31 Luglio
alle ore 21:00
in Arena
Clicca qui 
 
 
^Top
Call Center
SEGUICI ANCHE SUI NOSTRI CANALI SOCIALI
FacebookYou TubeTwitterPinterestPinterestFoursquareArena di Verona
Major Partner
Unicredit
Automotive Partner
VOLKSWAGEN
Official Sponsor
Intimissimi
Mobility Partner
Megliointreno
Official Partner