Carlos Alvarez 
BARITONO 
Spagnolo di Malaga, Carlos Alvarez, studia canto presso il Conservatorio della sua città natale. Inizia a interpretare piccoli ruoli e, durante una rappresentazione di Carmen di Bizet, nella quale canta il ruolo di Morales, viene notato da Luis Lima a fianco del quale si esibisce poi al Teatro Arrigo di Bilbao in un concerto lirico. Appare in seguito al Teatro La Zarzuela di Madrid e da questo momento la sua carriera prende il volo conducendolo alla Staatsoper di Vienna, Royal Opera House Covent Garden di Londra, Scala di Milano, Teatro Reál di Madrid, Colón di Buenos Aires e Liceu di Barcellona. Partecipa a Festival musicali a fianco di Placido Domingo e ad altri a Francoforte, Tokyo, Hannover, Berlino, Madrid, Siviglia e Bonn.
Degne di nota sono le sue interpretazioni di Les Troyens di Berlioz sotto la direzione di Colin Davis, Evgenij Onegin di Čajkovskij a Madrid e Siviglia, La Bohème di Puccini e Il Barbiere di Siviglia di Rossini a Zurigo, Il Guarany di Antônio Carlos Gomes a Bonn, La Traviata di Verdi e Fedora di Giordano a Londra, Il Barbiere di Siviglia e La Traviata a Bonn e Amburgo, Stiffelio di Verdi a Madrid, Don Carlo di Verdi a Mannheim e Madama Butterfly a Milano; si esibisce inoltre a Vienna, New York, Milano, Bonn, Ginevra e Washington.

Debutta all’Arena di Verona nel 2003 in Rigoletto di Verdi.

Torna per il Festival areniano 2014 nel ruolo di Escamillo in Carmen.




giugno 2014 
 
 
In scena
Concerto di CapodannoMercoledì 31 Dicembre
alle ore 21:30
in Teatro Filarmonico
Clicca qui 
 
 
^Top
Call Center
Seguici anche su
FacebookYou TubeTwitterPinterestPinterestFoursquareArena di Verona
Major Partner
Unicredit
Automotive Partner
VOLKSWAGEN
Official Sponsor
Intimissimi
Mobility Partner
Megliointreno
Official Partner