Alessandro Liberatore 
TENORE 

Nato a Roma, Alessandro Liberatore ha studiato pianoforte e canto.
Ha partecipato a corsi di perfezionamento con Rockwell Blake all’Accademia Nazionale di Santa Cecilia. Dopo aver vinto numerosi concorsi internazionali, tra cui il Concorso Zandonai e il Concorso Caruso, ha debuttato nel ruolo di Don Ottavio (Don Giovanni). Con una predilezione per l’opera francese, ha in repertorio diverse opere di Mozart, Bellini, Donizetti, Verdi, Puccini.

Nell’ottobre 2002 ha cantato a Montecarlo in un recital con Luciano Pavarotti, per poi esibirsi in diversi teatri italiani. Ha partecipato a concerti organizzati dall’Arena di Verona in diverse città europee, tra cui Barcellona e Bratislava. Successivamente ha debuttato all’Auditorium Verdi di Milano in Amal e Gli ospiti notturni di Giancarlo Menotti diretto da Romano Gandolfi e in Nabucco (Ismaele) al Festival di Bassano del Grappa e nei teatri di Rovigo, Pisa, Trento e Bolzano.
Ha interpretato il ruolo di Tebaldo ne I Capuleti e i Montecchi al Teatro dell’Opera di Roma diretto da Nello Santi e nuovamente Ismaele (Nabucco) al Carlo Felice di Genova a fianco di Susan Neves sotto la direzione di Riccardo Frizza. Si è poi distinto per la sua interpretazione di Alfredo (La Traviata) nei teatri del circuito lirico lombardo, a Salerno, Sassari, Bolzano e a Madrid nella produzione curata da Franco Zeffirelli. Ha ottenuto notevole successo di critica e di pubblico come Rodolfo (La Bohème) al Teatro delle Muse di Ancona, nella produzione con la regia di Luciano Pavarotti messa in scena nella Valle dei Templi di Agrigento e al Festival di Bassano del Grappa. Ha interpretato Riccardo (Un ballo in maschera) al Teatro Bellini di Catania e al Massimo di Palermo e Pinkerton (Madama Butterfly) a Tokyo e in altri teatri giapponesi. Ha debuttato come Cassio nell’Otello di Verdi al San Carlo di Napoli nel giugno 2007. Si è poi esibito ne La clemenza di Tito (Tito) a Sassari, La Bohème (Rodolfo) in vari teatri italiani, Thaïs (Nicias) al Gran Teatro del Liceu di Barcellona, Otello e Werther a Sassari. Ha recentemente interpretato il ruolo di Marco Aurelio nella Cleopatra di Lauro Rossi all’Arena Sferisterio di Macerata.

Tra le sue esibizioni in concerto segnaliamo la Messa di Gloria di Puccini, la Messa dell’Incoronazione KV 317 di Mozart al Filarmonico di Verona e il di Mozart nei teatri di Ancona, Pesaro e Jesi. Ha di recente interpretato La Bohème (Rodolfo) all’Opera di Skopje e alla Deutsche Oper di Berlino, La clemenza di Tito ( Tito) a Bergen.

Nei mesi di Ottobre e Dicembre 2008 è stato impegnato in Nabucco (Ismaele) al Teatro La Fenice di Venezia e in Thais (Nicias) al Teatro Regio di Torino, dove tornerà per Idomeneo (Arbace). Tra le più recenti interpretazioni segnaliamo anche La Bohème (Rodolfo) al Teatro Sao Carlos di Lisbona e alla Palm Beach Lyric Opera, Madama Butterfly (Benjamin Pinkerton) alla Florida Grand Opera di Miami, Rigoletto (Il duca di Mantova) al Teatro Massimo di Palermo.

Aggiornato Gennaio 2009

 
 
 
In scena
Ottavo Concerto FilarmonicoSabato 26 Aprile
alle ore 20:00
in Teatro Filarmonico
Clicca qui 
 
 
^Top
Call Center
SEGUICI ANCHE SUI NOSTRI CANALI SOCIALI
FacebookFlikrYou TubePinterestFoursquareArena di Verona
Major Partner
Unicredit
Automotive Partner
VOLKSWAGEN
Official Sponsor
Intimissimi
Mobility Partner
Megliointreno
Official Partner