René Pape 
BARITONO 
Nativo di Dresda, René Pape studia musica nella sua città natale e diventa membro del Dresden Kreuzchor fino al 1981. Debutta nel 1988 alla Staatsoper di Berlino dove interpreta ruoli famosi tra cui Ramfis (Aida) e Sarastro (Die Zauberflöte).

Nel '91 debutta alla Scala di Milano in Die Zauberflöte sotto la direzione di Sir Georg Solti. Nel 1992 canta come Filippo nel Don Carlos a Basilea e, in occasione dell'EXPO di Siviglia, fa la sua prima apparizione con il Met di New York dove spesso sarà ospite esibendosi in vari ruoli. Nel '96 viene ingaggiato dalla Staatsoper di Vienna per cantare in Die Walküre sotto la direzione di Daniel Barenboim; l'anno seguente si esibisce in Palestrina di Pfitzner e Lohengrin alla Royal Opera House di Londra.

Nel '99 canta nelle Nozze di Figaro e in Don Giovanni sotto la direzione di Daniel Barenboim. Successivamente è impegnato in Die Meistersinger von Nürnberg di Wagner alla Lyric Opera di Chicago che reinterpreterà anche nel 2001 all'Opera di San Francisco. Lo stesso anno va in tournée in Giappone con il Met per esibirsi nel Requiem di Verdi diretto da James Levine che reinterpreterà l'anno seguente con la Staatsoper di Berlino e la direzione di Daniel Barenboim. Nell'estate 2002 partecipa al Festival di Orange e al Glyndebourne Festival con una nuova produzione di Tristan und Isolde.

René Pape ha partecipato al Festival di Beyreuth con Das Rheingold e al Festival di Salisburgo con Fidelio, Don Carlo sotto la direzione di Lorin Maazel e Don Giovanni diretto da Valerij Gergiev.
Nel 2003 è ospite per la prima volta dell'Arena di Verona nel ruolo di Escamillo in Carmen.


Agosto 2003 
 
 
In scena
Lucia di LammermoorDomenica 21 Dicembre
alle ore 15:30
in Teatro Filarmonico
Clicca qui 
 
 
^Top
Call Center
Seguici anche su
FacebookYou TubeTwitterPinterestPinterestFoursquareArena di Verona
Major Partner
Unicredit
Automotive Partner
VOLKSWAGEN
Official Sponsor
Intimissimi
Mobility Partner
Megliointreno
Official Partner