Iorio Zennaro 
TENORE 

Iorio Zennaro debutta nel 1980 a Venezia con l'opera Bastiano e Bastiana di Mozart, e nel 1982 vince il Concorso Internazionale "Enrico Caruso" di Milano riservato a sole voci di tenore. In seguito a ciò inizia una carriera che lo porta nei maggiori teatri italiani e stranieri: la Fenice di Venezia, La Scala di Milano, il Comunale di Bologna, l'Opera di Roma, il San Carlo di Napoli, il Comunale di Firenze, il Regio di Torino, il Carlo Felice di Genova, il Massimo di Palermo e ancora Cagliari, Trieste, il Rossini Opera Festival di Pesaro, l'Accademia di Santa Cecilia di Roma, l'Arena di Verona, le Terme di Caracalla a Roma, Torre del Lago, lo Sferisterio di Macerata, Parigi, Madrid, Lisbona, Amsterdam, Lille, Marsiglia, Lugano, Sidney, Pechino, Tokio.

Collabora con famosi direttori quali Prêtre, Sawallisch, Gavazzeni, Mehta, Chailly, Muti e registi come Ronconi, Pizzi, Ponnelle, Yimou, Carsen, con un repertorio che spazia dalla musica barocca al contemporaneo, in una infinità di ruoli che lo rendono uno dei tenori di carattere più apprezzati del panorama italiano.

All’Arena di Verona debutta nel 1991 con Turandot di Puccini, nel ruolo di Pang, che interpreta anche nel 2003 e nel 2005; nel 2004 è Gastone nella Traviata di Verdi.

Al Teatro Filarmonico di Verona debutta nel marzo 2012 in Iris di Mascagni.

Aprile 2012

 
 
 
In scena
Terzo Concerto RistoriSabato 22 Novembre
alle ore 20:30
in Teatro Ristori
Clicca qui 
 
 
^Top
Major Partner
Unicredit
Automotive Partner
VOLKSWAGEN
Official Sponsor
Intimissimi
Mobility Partner
Megliointreno
Official Partner
Call Center
SEGUICI ANCHE SUI NOSTRI CANALI SOCIALI
FacebookYou TubeTwitterPinterestPinterestFoursquareArena di Verona