Tichina Vaughn 
MEZZOSOPRANO 

Il mezzosoprano americano Tichina Vaughn inizia la sua carriera al Metropolitan Opera di New York, a conclusione del corso per giovani artisti lirici, debuttando in Porgy and Bess di Gershwin e in Europa all’Opera di Stoccarda nel Falstaff di Verdi e Tannhäuser di Wagner.
Dal 1998 al 2006 fa parte dell’ensemble dell’Opera di Stoccarda, dove è insignita del titolo di “Kammersängerin “ ed interpreta con successo i ruoli di Principessa Eboli nel Don Carlo di Verdi, Azucena nel Trovatore di Verdi, Cornelia in Giulio Cesare di Händel, Leokadja Begbick in Aufstieg und Fall der Stadt Mahagonny di Kurt Weill, Herodias nella Salome di Strauss, Fricka in Die Walküre di Wagner, Waltraute in Die Götterdämmerung di Wagner, Erda nel Sigfried e nel Rheingold di Wagner, Amneris in Aida di Verdi e Klytemnestra nell’Elektra di Strauss.
Si esibisce in teatri di rilievo quali l’Opera di San Francisco, di Los Angeles, Seattle, Detroit, Amburgo, Francoforte, il Bregenz Festival, il Teatro Verdi di Trieste, il Teatro Carlo Felice Genova, il Teatro dell’Opera di Roma, il National Theater di Las Palmas e quello di Hong Kong, nelle più prestigiose sale da concerto del mondo e con le più importanti orchestre, fra le quali la Chicago Symphony, la Detroit Symphony, la Philadelphia, la Stuttgart Philarmonic; collabora con direttori d’orchestra del calibro di Levine, Santi, Rostropovich, McFerrin, Luisotti, Maazel, Oren, Luisi e Soltesz.
Negli ultimi anni debutta nei ruoli di Jezibaba in Rusalka di Dvořák, Isabella nell’ Italiana in Algeri di Rossini e Prince Orloffsky in Der Fledermaus di Strauss al Semperoper di Dresda. Fra gli altri ruoli interpretati a Dresda, ricordiamo Venus nel Tannhäuser di Wagner, Herodias nella Salome di Strauss e Azucena per Il Trovatore di Verdi.
Recentemente ha cantato il Requiem di Verdi in Tel Aviv con grande consenso di pubblico e critica, Ortrud in Lohengrin di Wagner e die Königin in Švanda dudák/Schwanda, der Dudelsackpfeifer di Weinberger.

All’Arena di Verona debutta nel 2003 come Amneris, ruolo che ha interpretato anche nel 2004, 2005, 2006, 2009, 2010 e 2011 ed è stata Azucena nella produzione del Trovatore di Verdi nel 2004.

Torna all’Arena di Verona come Amneris in Aida per il Festival 2012.

Giugno 2012

 
 
 
In scena
Primo Concerto FilarmonicoVenerdì 31 Ottobre
alle ore 20:30
in Teatro Filarmonico
Clicca qui 
 
 
^Top
Major Partner
Unicredit
Automotive Partner
VOLKSWAGEN
Official Sponsor
Intimissimi
Mobility Partner
Megliointreno
Official Partner
Call Center
SEGUICI ANCHE SUI NOSTRI CANALI SOCIALI
FacebookYou TubeTwitterPinterestPinterestFoursquareArena di Verona