1/14

Il viaggio a Reims
Stagione Artistica 2016/2017
La prima messa in scena del titolo rossiniano al Teatro Filarmonico di Verona è stata affidata a Pier Francesco Maestini e Joshua Held, la cui collaborazione nasce nel 2010 con una versione de Il Barbiere di Siviglia. L’ideazione de Il viaggio a Reims si è protratta per oltre un anno, attraverso numerose revisioni e modifiche per un dialogo ottimale con la partitura rossiniana. Alla base vi sono la ricerca e la sperimentazione, come ha dichiarato lo stesso Maestrini: «È stato un lavoro lungo, ma ci siamo divertiti molto. La musica di Rossini è perfetta per l’interazione dei cantanti e del coro con i cartoon. Joshua ed io abbiamo pensato al modo migliore per riattualizzare quest’opera, nata con intento celebrativo, e abbiamo creato un linguaggio espressivo basato sull’esagerazione, l’ironia e il divertimento».
Condividi
+
stop
start
  • Il viaggio a Reims - Teatro Filarmonico
  • Il viaggio a Reims - Doctor Prudenzio - Teatro Filarmonico
  • Teatro Filarmonico - Il viaggio a Reims
  • Teatro Filarmonico - Il viaggio a Reims
  • Teatro Filarmonico - Il viaggio a Reims
  • Teatro Filarmonico - Il viaggio a Reims
  • Teatro Filarmonico - Il viaggio a Reims
  • Teatro Filarmonico - Il viaggio a Reims
  • Teatro Filarmonico - Il viaggio a Reims
  • Teatro Filarmonico - Il viaggio a Reims
  • Teatro Filarmonico - Il viaggio a Reims
  • Teatro Filarmonico - Il viaggio a Reims
  • Teatro Filarmonico - Il viaggio a Reims
  • Teatro Filarmonico - Il viaggio a Reims