Corpo di ballo Fondazione Arena di Verona
Storia del Corpo di ballo della fondazione arena di verona

Il Corpo di Ballo della Fondazione Arena di Verona diventa stabile agli inizi degli anni '80 per volontà dell'allora Direttore Roberto Fascilla. Da allora svolge la propria attività durante tutto l'anno, nel periodo estivo in Arena e al Teatro romano e in inverno al Teatro Filarmonico.

Alla direzione si sono succeduti Giuseppe Carbone, Mario Pistoni, Pierre Lacotte, Carla Fracci, Robert North e Maria Grazia Garofoli

Attualmente il Corpo di ballo è affidato alla direzione di Renato Zanella. L'alternarsi di direttori di grande prestigio e di differente formazione artistica, ha permesso ai ballerini di sperimentare molteplici realtà coreografiche e stili di danza. La varietà delle esperienze artistiche è divenuta il vero punto di forza del Corpo di ballo areniano, che propone spettacoli in grado di soddisfare l'esigenza di un pubblico vasto e variegato: dai titoli del grande repertorio come Giselle, Le Silfidi, Don Chisciotte, Romeo e Giulietta, Lo Schiaccianoci, Il Lago dei cigni, Coppelia, La Silfide (con interpreti come Fracci, Terabust, Nureyev, Jancu, Savignano e, recentemente, Yebra, Bolle, Hatala, Veterova, Koukova, Romagna), al recupero delle coreografie originali di Nijinski, a quelle inizio secolo di Massine e fino al contemporaneo della Cullberg, Matz Ek, Balanchine e Kiljan. 

Dai coreografi dei nostri giorni come Amodio, Bigonzetti, Bouy, Morricone, North, agli spettacoli multimediali di Ezralow, con una produzione che va dai progetti pensati apposta per il pubblico delle scuole e dei più giovani, fino ai grandi eventi areniani come Excelsior, Spartacus e Zorba il Greco.

Questi i componenti del nostro Corpo di Ballo:

Direttore Renato Zanella
 

Primo ballerino/a senza obbligo di solista

Antonio Russo
Amaya Ugarteche
Alessia Gelmetti

 

 

Primi ballerini con obbligo di solista

Evghenij Kurtsev

 

Teresa Strisciulli

 

 

Ballerini solista e mimo con obbligo di fila

Marco Fagioli

 

Pietro Occhio
Gianfranco Scellato

 

 

Ballerini di fila con obbligo di solista

Ivan Piccioli

 

Massimo Ilario Schettini

 

BACK TO TOP